Le Tavole Palatine



LICOFRONE (Calcide 330 a.C. - ? )

"Alessandra".


930-950
"Giungerā tra le braccia di Lagaria
il fabbro del cavallo, ......
Abiterā quest'uomo, da straniero,
lontano dalla patria, presso il Ciris
e l'acqua dolce del Cilistano,
e gli arnesi con cui farā gran danno agli abitanti della terra mia
lavorando l'immagine del legno
consacrerā nel tempio della Mindia".



Licofrone: "Alessandra". Trad. Valeria Gigante Lanzara, Milano, 2000